it
img_5874.jpg

Assemblea nazionale: chiusi i lavori a Bologna 

 

22 Maggio 2016
Conclusa la  sessantunesima assemblea generale delle socie ospitata dalla sezione bolognese della ADEI WIZO.  Il programma di quest’anno è stato concentrato in un’unica giornata dedicata esclusivamente ai lavori assembleari rinunciando ai tradizionali eventi sociali e culturali.

Ines Marach , presidente della sezione di Bologna, assieme a Nadia De Paz, ha accolto le delegate nella sala gentilmente concessa dalla Comunità ebraica , il Rabbino Capo ed il Presidente della Comunità hanno rivolto il loro saluto all’assemblea e spronato le partecipanti a proseguire e rafforzare il loro apprezzato impegno nella trasmissione dei valori ebraici ed a favore del Popolo di Israele.

Ampio spazio  e’ stato riservato all’ascolto delle relazioni delle sezioni che sono la spina dorsale dell’associazione.  Dal dibattito sono emerse alcune criticità riscontrabili in tutte le sezioni:  difficoltà nel coinvolgere le donne più giovani , situazione  demografica in calo soprattutto  nelle piccole e medie Comunità, difficoltà nel ricambio della governance.  Problematiche di cui soffre tutto il mondo dell’associazionismo femminile in Italia.  L’assemblea a questo proposito ha accolto il suggerimento del dipartimento raccolta fondi di rafforzare la campagna nuove socie senza lasciarsi scoraggiare da esperienze negative. Deciso anche un aumento del budget pubblicitario.

Molto positiva la relazione del dipartimento relazioni esterne che ha evidenziato un aumento dei contatti e la partecipazione e collaborazione  attiva di tutte le sezioni nell’ambito delle consulte femminili ed in particolare con il CNDI .

Presentato e approvato all’unanimità il bilancio 2015 accompagnato dalla relazione finanziaria della tesoriera .

La prossima assemblea generale , la sessantaduesima, segnerà i 90 anni dell’ADEI-WIZO ( fondata a Milano nel Maggio del 1927) e le delegate riunite a Bologna hanno unanimemente deciso, ed approvato, la costituzione del comitato ADEIWIZO#90 che si occuperà di proporre  un programma di eventi che si svolgerà durante tutto l’anno sociale . Il culmine delle celebrazioni sarà ospitato nell’ambito della 62 assemblea.

Un evento  che si vuole rendere imperdibile  e soprattutto indimenticabile.

nella foto di copertina : Le socie della sezione di Bologna assieme alla loro presidente che ha ricevuto la spilla d’oro WIZO