it
Auguri Rosh Hashanà

Auguri di Rosh Hashanà di Ester Silvana

“Al settimo mese, il primo giorno del mese, ci sarà una convocazione santa, non compirete nessuna opera servile. Sarà per voi il giorno del suono.
(Numeri 29,1)

Il suono dello Shofar annuncia l’inizio di un nuovo anno e come vuole la tradizione lo celebreremo assieme ai nostri cari ed ai nostri amici attorno ad una tavola imbandita. Durante il seder di Rosh ha-shanà gusteremo cibi carichi di sapore ma anche di significato. Ogni boccone sarà metafora di prosperità e di abbondanza e benediremo i cibi rinnovando la tradizione di Shehekheyanu. Durante questo periodo rivolgeremo i nostri pensieri all’anno appena trascorso e ci prepareremo ad affrontare con serietà e serenità i dieci giorni penitenziali che si concluderanno solennemente nel giorno di Kippur. L’anno appena trascorso è stato per la nostra associazione pieno di novità positive ma anche di momenti difficili dovuti soprattutto al prolungato periodo di recessione economica che ha colpito tutta l’Europa e non solo. Sembra una concetto astratto: “ la crisi” ma dietro vi sono persone vere , famiglie in difficoltà , giovani che non riescono a immaginare il loro futuro.

L’ADEI-WIZO ha continuato e continua ad adoperarsi per il bene della società . Noi tutte siamo indissolubilmente legate al destino comune del Popolo Ebraico e di Israele e dobbiamo essere orgogliose di appartenere a un grande movimento che si basa sui valori ebraici di solidarietà e Zedakà (nel suo significato ebraico di giustizia ed equità). Possiamo dunque essere fiere dei risultati ottenuti col nostro costante e infaticabile lavoro a favore delle istituzioni WIZO e a fianco di tutti coloro che alla nostra associazione si rivolgono per avere aiuto e sostegno. Sono convinta che la fiducia è la forza che ci muove, che ci permette di costruire il futuro. Nel corso di quest’anno ho potuto constatare che non mancano le ragioni per nutrire fiducia. Sta emergendo una realtà positiva, espressione della volontà di tutte di affrontare e vincere le sfide che ,inevitabilmente ,incontreremo sul nostro cammino di crescita e rinnovamento.

Desidero esprimere a tutte il mio più sincero ringraziamento per il sostegno e la collaborazione che mai mi hanno fatto mancare in questi mesi. Con la speranza che il nuovo anno porti Pace al Popolo di Israele ed al mondo intero augurò di cuore a tutte le Socie e Amiche ed alle loro famiglie salute e prosperità e un 5773 dolce come il miele.

Ester Silvana Israel
Presidente ADEI WIZO – Italia