it
default

Lettera della Presidente Sciaky su Celebrazioni centenario WIZO

doppio logo 100 AW jpg

Milano, 11 giugno 2020

Care amiche e cari amici,
a tutti voi che avete partecipato virtualmente ed ancora state partecipando al nostro evento, voglio dire grazie.
Siamo state la prima Federazione WIZO ad organizzare una festa ad un mese dal giorno in cui, l’11 luglio 1920, la WIZO è nata. Questo ci fa onore. Certo c’è voluto coraggio, in questo duro e angosciante periodo di Covid, in cui le forze a volte mancano e il morale sicuramente non è sempre alto, pensare, progettare e realizzare un evento che potesse coinvolgere gli amici del mondo intero e raggiungere il cuore di tutti e che fosse allo stesso tempo di una qualità tale da rendere degnamente omaggio a questa memorabile data: ma il coraggio e la fantasia non mancano come non manca la determinazione. E ce l’abbiamo fatta nel modo migliore e le tantissime entusiaste testimonianze di affetto e di apprezzamento da parte vostra dimostrano che ci siamo riuscite. Anche di questo vi ringrazio.
Certo, ho avuto la fortuna, immensa, di lavorare con Manuela Fano ed Anna Campos, copresidenti della Sezione di Venezia, e con la Sezione stessa, che si sono impegnate al massimo, intuendo subito ciò che avevo in mente e realizzandolo. A loro va la mia gratitudine per aver rafforzato anche il concetto di quanto sia importante, nella nostra mission, il lavoro di squadra, l’armonia e la solidarietà. Sostenersi tra noi per sostenere il prossimo. Il sorriso e il buon umore nei nostri rapporti per lavorare bene e con soddisfazione affinché il sorriso dell’ADEI-WIZO sia presente vicino a voi. Ed essere sempre positivi per superare anche i momenti peggiori.
Quello che da qualche mese improvvisamente ci troviamo a vivere è uno di questi. Come sapete ogni attività pubblica è stata sospesa e la raccolta fondi è ferma. Nonostante ciò abbiamo sostenuto con numerose donazioni le nostre Comunità e le nostre città in Italia. Ma dobbiamo pensare alle scuole, ai centri ed alle strutture della WIZO che si trovano in seria difficoltà poiché da mesi ogni sostegno è venuto a mancare e rischiano qualcosa che non voglio dire ma neppure pensare.
Il 10 giugno abbiamo partecipato alla “festa di compleanno” della WIZO: un compleanno di 100 anni di lavoro, di impegno e di dedizione per il prossimo più debole e carente. Vogliamo fare un regalo alla WIZO per il suo compleanno? Quando andiamo alla festa di un’amica o di un famigliare, portiamo un regalo: ebbene facciamolo anche oggi, per questa ricorrenza, per questa festa a cui avete partecipato! Vi chiedo di fare un regalo, un gesto di solidarietà che sarà di grande aiuto!

Buon compleanno WIZO!!!                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Susanna Sciaky

Presidente Nazionale ADEI WIZO