it
PL14banner-690x310_14-690x310

A Parma la XIV Edizione del Premio Letterario AW “Adelina Della Pergola”

La cerimonia ufficiale di premiazione. organizzata da ADEI-WIZO in collaborazione con la Comunità Ebraica della città,  si terrà  a Parma, mercoledì 29 ottobre 2014, ore 17.00 presso il Salone Maria Luigia, Biblioteca Palatina, Strada alla Pilotta 3,

Sarà presente il vincitore Dror A. Mishani che si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento per il suo  Un caso di scomparsa,   un romanzo giallo  che segna il suo esordio.

Pubblicato in Italia da Guanda, il libro di Mishani, editor e docente di letteratura all’Università di Tel Aviv, rappresenta una novità per Israele, luogo dalla letteratura molto fiorente ma poco incline a frequentare i thriller o i romanzi polizieschi.

Il romanzo è stato scelto all’interno di una terna, designata nel marzo scorso dalle donne del mondo della cultura che compongono la Giuria Selezionatrice. Una vasta giuria popolare composta da appassionate lettrici, appartenenti al mondo ebraico e non, ha votato il vincitore.
Questa la classifica finale:
• 1° – Un caso di scomparsa di Dror A. Mishani, Guanda
• 2° – Quel che resta della vita di Zeruya Shalev, Feltrinelli
• 3° – Traducendo Hannah di Ronaldo Wrobel, Giuntina

( vedi le recensioni di Giorgia Greco)

Scelto anche il libro vincitore del Premio Ragazzi, votato da una giuria composta da studenti
provenienti da 15 Scuole Superiori di diverse città, che quest’anno hanno premiato
l’avvincente romanzo a mezza strada fra fantascienza e horror Idromania di Assaf Gavron,
Giuntina. L’undici Maggio scorso all’interno delle manifestazioni del Salone Internazionale del Libro di Torino l’Adei Wizo ha presentato il Premio Adelina Della Pergola e organizzato un incontro con lo scrittore Assaf Gavron.

Al secondo posto Fiori nelle tenebre di Aharon Appelfeld, Guanda.

Quest’anno la Giuria selezionatrice ha assegnato una Menzione speciale a:

Non temere e non sperare di Yehoshua Kenaz, Giuntina.