it
Finale il castello crollato

Una cultura in tante culture a Finale Emilia

E’ approdato anche in Emilia Romagna il corso “ Una cultura in tante culture “ condotto dalla Dott.ssa Edna Calò Livne , fondatrice in Israele di Beresheet le shalom, Teatro Arcobaleno, che raccoglie ragazzi ebrei, arabi, cristiani e drusi.
Si è svolto infatti nelle giornate del 20 e 21 novembre a Finale Emilia con grande coinvolgimento ed emozione da parte di autorità, docenti ed alunni proseguendo poi a Bologna presso il Liceo Galvani , nel pomeriggio del 21, con la formazione per i insegnanti provenienti da numerosi istituti bolognesi ..
La presentazione del progetto si è svolta nella mattinata del 22 , nella splendida cornice della Biblioteca Zambeccari del Liceo , con gli interventi del rappresentante della Regione Rosa Maria Papa, che ha letto un messaggio dell’Assessore regionale alla scuola Patrizio Bianchi e dell’Assessore provinciale alla scuola Giuseppe De Biasi,.
Dopo il saluto della Preside Sofia Gallo hanno preso quindi la parola Alberto Sermoneta ,Rabbino capo di Bologna, Ines Miriam Marach, Presidente sezione bolognese ADEI Wizo, Ziva Fischer , capo dipartimento relazioni esterne ADEI Wizo, ed infine Edna Calò Livnè.
La conduttrice del corso ha illustrato il progetto “ Una cultura in tante culture “ che, da sette anni svolge con grande impegno e passione in varie scuole statali di dieci città italiane.
Nel suo emozionante intervento ha anche raccontato in breve la sua vita in Israele dal momento in cui, trentasette anni fa arrivò al Kibbutz Sasa.
Ha anche ricordato tutto il percorso che l’ha portata a fondare Beresheet le shalom, il teatro Arcobaleno.
La mattinata è proseguita con la sperimentazione del progetto con gli allievi di una seconda liceo insieme ad alcuni professori .

 

no images were found