Comunicato Stampa ADEI WIZO su ritiro di Erdogan dalla Convezione di Istanbul contro la violenza sulle donne

Comunicato Stampa  ADEI WIZO su ritiro di Erdogan dalla Convezione di Istanbul contro la violenza sulle donne

Milano, 22 marzo 2021
L’Adei Wizo esprime solidarietà alle donne turche che in queste ore scendono
in piazza per difendere i loro diritti, ed esprime sconcerto per la
decisione delle autorità turche di uscire dal Trattato del Consiglio
d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle
donne. L’ennesimo passo indietro per la Turchia di Erdogan, paese funestato
nel 2020 da almeno 300 casi di femminicidio e 77 nei primi mesi del 2021. La
Convenzione siglata 11 anni fa proprio ad Istanbu, impegna le autorità
statali a prendere provvedimenti per prevenire la violenza di genere,
proteggere le vittime e perseguire i responsabili. Ancora una volta le donne
sono le prime vittime alle quali vengono negati fondamentali diritti umani:
questo rafforza la determinazione della Adei Wizo nel rilanciare ancora di
più il suo impegno a favore delle donne.   

Ufficio Stampa ADEI WIZO Nazionale

Giovanna Micaglio Ben Amozegh 

+39 335 6609162

 


CS AW su ritiro Turchia dalla Convezione contro violenza sulle donne
Scarica il pdf

Preferiti

Aggiornamento del browser consigliato
Il nostro sito Web ha rilevato che stai utilizzando un browser obsoleto che ti impedirà di accedere ad alcune funzionalità.
Utilizzare i collegamenti seguenti per aggiornare il browser esistente.
0 Carrello
Aggiungi tutti i prodotti capovolti al carrello capovolto